Il cioccolato che fa bene al cervello. Goloso è intelligente!

Il cioccolato che fa bene al cervello. Goloso è intelligente!

Un recente studio condotto dalla University of Australia e pubblicato dalla rivista “Appetite”, svela che la cioccolata renderebbe più intelligenti.

La ricerca, che ha coinvolto un campione statistico di 986 volontari, di età compresa tra i 23 e i 98 anni, ha infatti mostrato come l”assunzione di una quantità moderata di cioccolato al giorno, sia esso bianco, al latte oppure fondente, riesce a migliorare il livello delle funzioni cognitive dei consumatori e a preservare il cervello di fronte ai naturali pericoli legati all’usura e alla perdita delle facoltà mnemoniche.

Pare che il merito sia tutto dei flavonoidi. Questi potenti antiossidanti oltre ad essere gli “spazzini” dei radicali liberi e a mantenere il cuore sano, hanno anche la funzione di favorire la microcircolazione locale conducendo, così, un maggior afflusso di sangue ed ossigeno in direzione del cervello, con conseguente mantenimento dello stato di salute delle cellule coinvolte nei processi cognitivi.

I ricercatori della University of Australia affermano, infatti: «l’assunzione regolare dei flavonoidi presenti nel cacao può rallentare il declino cognitivo legato all’età».

Che nel girone dantesco dei golosi vi fossero quindi tutti “cervelloni”? Cerbero, effettivamente, guardiano di questo terzo cerchio, tre teste le aveva…

L’esito dello studio australiano mostra come sia possibile intervenire sullo stato di salute e sul corretto funzionamento del nostro cervello per via alimentare e lancia l’invito a cibarsi di cioccolato, unica sostanza tra gli alacaloidi – appartengono alla famiglia anche nicotina, caffeina e teina – in grado di produrre benefici senza un corrispondente effetto collaterale.

E allora non ci resta che ascoltare i ricercatori: mangiare cioccolata per migliorare la memoria spazio-visuale, organizzativa e del ragionamento astratto, ritardando gli effetti negativi dell’età. Ma anche per allungare la vita, migliorare l’umore, tenere a bada la pressione arteriosa e combattere l’anemia.

Siate generosi allora. Pasqua si avvicina e di intelligenza, OPS, di cioccolata sono in molti ad averne bisogno!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>