Il “viaggio” di questa ragazza è diventato un fenomeno virale

viaggi-sogno-ragazza-2-m

Più si appresta l’arrivo dell’estate, più si avvicina il momento di programmare le vacanze. La scelta è sempre ardua: sia dentro che fuori i confini dell’Italia, le possibilità sembrano infinite. Se da un lato potresti pensare di staccare la spina in una delle spiagge del nostro imparagonabile Sud o passeggiando tra i patrimoni e i musei del nostro Centro, oNord; dall’altro potresti programmare una settimana di relax nell’isola di Cuba, scoprire le usanze culturali della Thailandia o partire per un luogo adatto a tutta la famiglia.

A proposito di programmare e fantasticare sulle vacanze, c’è una storia divertente che vogliamo raccontarti. La protagonista è Sevelyn Gat, una ragazza keniana con la passione per i viaggi, ma senza le possibilità di realizzarli.

viaggi-sogno-ragazza-1

Nonostante questo, Sevelyn non si è mai fatta prendere dallo sconforto, e per ironizzare sulla sua situazione ha deciso di pubblicare su Facebook, dallo scorso 29 febbraio in poi, delle foto sul suo viaggio immaginario. In sostanza, si tratta di fotomontaggi (spartani) in cui la ragazza si trova nei luoghi che ha sempre sognato di visitare.

Anche se le immagini non sono perfette, hanno iniziato a rimbalzare sul web e sulle bacheche dei social network di ogni parte del mondo. Sin dalla didascalia del primo “scatto,” si evinceva il tono scherzoso della ragazza: “Ho lasciato il paese per visitare laCina“. E, tra l’altro, grazie a questa genuina autoironia, degli utenti hanno addirittura creato un hashtag in suo onore: #WhereIsSeveGatsNow, Dove si trova adesso Seve?.

viaggi-sogno-ragazza-3

Dopo l’arrivo di questa inaspettata popolarità, l’eco della storia di Seve è giunta alla persona giusta. Ovvero, a Sam Gichuru, un imprenditore di Nairobi e fondatore della start-up Nailab, che ha deciso di regalarle un vero viaggio in Asia. “Ho una buona notizia, tieni pronto il tuo passaporto perché i tuoi sogni diventeranno realtà”, le ha scritto Gichuru.

Sevelyn è rimasta spiazzata e ci ha messo un po’ a capire che il suo sogno stesse diventando realtà. Ma, alla fine, assorbito il colpo, su Facebook ha informato gli utenti più affezionati di aver ritirato il passaporto e di aver addirittura ricevuto un’offerta di lavoro. “Dio vi benedica tutti!”, ha scritto la ragazza che grazie al web, alla tenacia e a un pizzico di fortuna ha dimostrato che niente è impossibile.

 

Fonte helloworld.it

 

 

 

 

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>