Orte per la nona volta “in cantina”

vino rosso

Degustare prodotti di qualità e visitare le vie del borgo, questo è “Orte in cantina”. Nato solo nel 2007 è già uno degli eventi più attesi della Tuscia.

La città di Orte apre i battenti ad “Orte in cantina 2015”. L’evento, arrivato alla nona edizione, si svolgerà nelle domeniche del 29/11 e 06/12 dalle ore 11.30 alle 16.00. La cura della manifestazione è affidata all’organizzazione The Grove in collaborazione con la Pro Loco e il Comune di Orte, la Provincia di Viterbo, la Regione Lazio e l’Associazione Romana Sommelier.
Vino, cibo e territorio sono i protagonisti indiscussi di un percorso enogastronomico che mira a realizzare un perfetto connubio tra cucina, arte e cultura. L’evento prevede un itinerario che attraversa l’intero centro storico della città, con la possibilità di degustare prodotti di qualità e di visitare al contempo le suggestive vie del borgo e le caratteristiche cantine aperte al pubblico. Immancabile è la degustazione del “buon olio”: viene ricreato il frantoio nella città e la possibilità di assistere alla spremitura delle olive. Le tappe che si susseguono vanno dall’antipasto al dolce, rigorosamente accompagnati da vini, e portano fino alla piazza centrale, Piazza della Libertà, dove vengono preparate le caldarroste, ed i partecipanti vengono coinvolti nei giochi di strada. Si ha inoltre la possibilità di acquistare i prodotti tipici ed i vini degustati durante il percorso negli appositi stand. Non è tutto: l’appassionante tour è impreziosito da percorsi turistici per visitare il complesso sotterraneo della città, le chiese, i musei ed i palazzi di particolare pregio.

Beautiful different flowers bouquets at street shop
Nato solo nel 2007, “Orte in cantina” è già diventato uno degli eventi più attesi della Tuscia. “Con tanto sacrificio e, perché no, anche un pizzico di bravura, siamo stati capaci di creare un evento di qualità, ma allo stesso tempo economicamente accessibile a tutti. Abbiamo sempre creduto nei prodotti enogastronomici del nostro territorio e la dimostrazione della loro bontà viene dal gradimento che incontrano nella gente”, queste sono le parole di Francesco Carpisassi, presidente dell’organizzazione The Grove. Nel 2014 la manifestazione ha fatto registrare la cifra record di 1700 partecipanti e l’obiettivo degli organizzatori per questa nuova edizione è quello di ripetersi, se non addirittura di migliorarsi. L’evento prevede la prenotazione obbligatoria, ai partecipanti verrà messo a disposizione un servizio di bus-navetta e una guida che li accompagnerà durante la visita. Il costo del biglietto è di 25€ a persona per gli over 15, di 15€ per la fascia di età 11-14, 10€ per quella 4-10 anni ed ingresso gratuito per i bambini 0-3 anni.

Alain Martinelli

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>