Carlo III è malefico : ha ridotto proprio lui in lacrime e in depressione

Re Carlo III è più determinato che mai a mantenere il controllo del regno ora che il peso di tale responsabilità è caduto sulle sue spalle e come si suol dire: a mali estremi, estremi rimedi… Ma per molti si sta comportando un po’ troppo severamente…

Carlo III non ha certo la minima intenzione di lesinare affinché il suo compito venga portato adeguatamente a termine, e il suo disegno è ben preciso, ciò che è necessario è che nessuno si frapponga fra lui e i suoi obiettivi. E pazienza se per farlo debba colpire anche qualcuno della sua famiglia… Lui non guarda in faccia proprio nessuno!

Carlo III non intende affatto cedere sulle sue decisioni
Re Carlo III YouBee

Adesso che la responsabilità del Regno è nelle mani di Carlo III, il monarca non ha la minima intenzione di lasciare qualsiasi crepa nel suo regno nella quale, secondo lui, possa rischiare di inserirsi qualcosa o qualcuno di  assai pericoloso  e alquanto nocivo per la stabilità di esso, e con ciò ha negato nella maniera più tassativa la possibilità che una persona in particolare potesse riprendere ruolo reale, di chi si tratta? Chi è costei o costui?

Ora ha puntato il dito contro di lui

Forse in molti penseranno ad Harry o Meghan, in quanto da sempre visti come le pecore nere della mitica Royal Family, ma in questo caso pare non essere proprio così, bensì di una persona ancora più strettamente legata al monarca che in passo si è irrimediabilmente sporcato la sua immagine, facendo soffrire e non poco la Regina, visto che è suo figlio…

Lacrime amare per il Principe Andrea

Si tratta del Principe Andrea, che il nuovo Re ha addirittura ridotto in lacrime. Sicuramente spiazzato e rattristato lo è stato quando  ha appreso dal fratello maggiore Carlo, quando ancora era principe di Galles poco prima della scomparsa di Elisabetta II, che non sarebbe più tornato ad assumere veri e propri incarichi di rappresentanza reale.

Carlo III non intende affatto cedere sulle sue decisioni
Andrea di Sussex YouBee

Lo riferisce il Mail on Sunday, citando fonti, e rivelando così che il 62enne Andrea, terzo genito prediletto della matriarca di casa Windsor irrimediabilmente travolto dal coinvolgimento nello scandalo sessuale Epstein, sperava ancora che il suo attuale ‘isolamento’ sarebbe stato  soltanto temporaneo e che, una volta salito Carlo al trono, sarebbe tornato ad assumere un ruolo ufficiale nell’ambito della famiglia reale. Forse sperava che il fratello sarebbe stato più completamente ma così non è stato…. E-anzi- pare che tra i due ci sia stato pure un durissimo faccia a faccia… E ora Andrea sarebbe assai depresso!