Una vita al massimo

IMG_3916

Dal 9 febbraio è in tutte le librerie, si intitola “Margherita di spine – Ascesa e caduta dell’inventore di GURU” ed è il libro di Gabriele Parpiglia sulla storia di Matteo Cambi.

“Ero un ragazzo che aveva un sogno da realizzare, ma da solo non sarei andato da nessuna parte. Avevo bisogno di qualcuno”. Quando, però i compagni del tuo viaggio sono la cocaina, la fama, il lusso ed il sesso facile, la caduta è dietro l’angolo e puoi farti male, molto male. E quel sogno, per cui tanto hai lavorato ed investito, quel progetto che ha alimentato ogni singolo istante della tua vita, si trasforma nel tuo incubo peggiore, travolgendo tutto ciò che ti circonda. Senza fare sconti a nessuno.

Il passo dall’essere osannato all’essere ignorato è breve, molto breve. Soprattutto in un mondo, come quello dello spettacolo, in cui vieni considerato una moneta che cammina, in cui le amicizie si valutano in base al profitto che puoi trarne e in cui tutto è mosso dall’opportunismo e dall’apparire: nel circo mediatico il giorno prima sei l’attrazione principale, il giorno successivo i riflettori sono pronti ad accendersi su qualcun altro.

Matteo è un giovane ragazzo con un’idea vincente in tasca, un ragazzo pieno di determinazione e di voglia di arrivare, che sa cosa vuole ottenere e ha chiaro il suo obiettivo. Ad ostacolarlo sarà quella sua voglia sfrenata di vivere la vita al massimo, con l’acceleratore sempre premuto, la convinzione di poter comprare tutto e tutti, anche la sua stessa salvezza. E non sarà così.

“Margherita di spine” racconta tutto questo, e molto di più.

L’autore, Gabriele Parpiglia, ha la capacità di trascinare chi legge dentro alla storia, di far conoscere senza filtri i punti di forza e le debolezze di Matteo Cambi, in modo autentico, diretto, talvolta anche crudo. Non si risparmia. Svela i meccanismi di quel mondo patinato a cui tanti aspirano, indica nomi e cognomi di personaggi noti, nomi che peraltro hanno scritto anche alcune pagine della nostra cronaca più recente.

E’ un libro sulle seconde possibilità, incentivo e mònito per tutti coloro che hanno un sogno e che sono disposti a tutto pur di realizzarlo.

Alessia Pellegrino

 

 

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>