Amici, Piccolo G senza vergogna lo ammette: “Mi chiamo Piccolo perchè…”

Amici 2022, Piccolo G viene convocato d’urgenza dal coach Rudy Zerbi, e la cosa non promette nulla di buono! E ora  un video apparentemente non lusinghiero, porterà il giovane artista alla confessione che nessuno si aspetta!

Che cosa è successo nell’edizione attuale di Amici che ha portato in seguito ad una discussione con Rudy Zerbi, Piccolo G ad una confessione?

La confessione di Piccolo G
Piccolo G YouBee

Piccolo G viene convocato d’urgenza da Rudy Zerbi in sala prove: in pratica  il coach  vuole mostrare al giovane un video, registrato in un momento di  mero relax nella zona degli alloggi dei ragazzi. Il motivo della convocazione è presto detto: sembra che Piccolo G abbia sparato a zero sulla gente che ha intorno a lui nell’avventura che ha deciso di intraprendere mostrando sfiducia totale. I telespettatori sono decisamente basiti e sconvolti.

Zerbi è deluso

Zerbi è  deluso. Non ha amato quello che il cantante ha detto che trova per nulla compromettente.

“Più che compromettente, quello che tu dici non ha alcuna logica… Se io fossi in un posto dove non mi fido di quel contesto, io non ci sto!”, ha dichiarato testualmente l’insegnante.

A quel punto lo sguardo di Piccolo comincia a farsi assai mesto e ammette di essere stato inizialmente pieno di pregiudizi ma che stanno pian piano cadendo tutte le sue riserve.  A quel punto Rudy gli fa- giustamente-  notare che risale a pochissime ore prima quel video ed è pertanto impossibile che possa aver già cambiato idea!

Rudy- in poche parole-  non si beve del tutto  la finta innocenza del ragazzo e la paterna prosegue, insomma quella che Rudy sta facendo a Piccolo è una vera e propria sgridata in piena regola, e lo accusa di essere falso, in quanto sembra rimangiarsi di continuo quello che dice, che pertanto deve mostrarsi sul palco per quel che è veramente. Insomma,  deve come si suol dire “gettare la maschera“.

Maria gli fa gettare la maschera

A quel punto Maria decide di intervenire in collegamento e di parlare con il cantante, chiedendogli il perché del suo soprannome. ” Perché ti fai chiamare piccolo? Che cosa mi hai risposto la prima volta”, chiede la conduttrice con dolcezza.

” Per un’evidenza estetica”, risponde prontamente l’artista che poi viene incalzato nuovamente dalla sua pigmaliona al fine di spiegare meglio la questione, decisamente intima e delicata.

” Perché voglio fortemente che a un certo punto questo piccolo sparisca e diventi Giovanni”, questa è la verità che ha rattristato anche Rudy.

La confessione di Piccolo G
Rudy Zerbi e Piccolo G parlano della sua vita YouBee

Poco dopo il cantante ha iniziato a parlare della sua famiglia e dove è cresciuto, al fine di presentare al meglio il suo cuore ai telespettatori che si sono alla fine commossi innanzi alle sue lacrime e al suo doloroso racconto. E’ pace fatta dunque con il coach?