Alfonso Signorini, la dura confessione su Ilary e Totti: “Separazione fatta di tradimenti, pedinamenti e…”

Il giornalista e presentatore ha fatto un lungo racconto sull’affaire Totti- Blasi, entrando nel merito della questione e scendendo in particolari…

Un’altra voce si alza dal coro che sta sommergendo la coppia, o meglio ex, formata da Ilary Blasi e Francesco Totti. Questa volta però si tratta di un giornalista, che sa fare il suo mestiere e conosce gli altarini di decine se non centinaia di vip.

Alfonso Signorini editoriale- Solospettacolo
Alfonso Signorini- Solospettacolo

Alfonso Signorini, attualmente impegnato come sempre nella conduzione del Grande Fratello Vip è, prima ancora che conduttore, giornalista, nonché direttore della rivista Chi. Ed è proprio attraverso un editoriale che ha raccontato i fatti inerenti la rottura della coppia più chiacchierata del momento.

Le verità di Alfonso Signorini su Totti e Ilary

Alfonso Signorini si rivolge quindi ai suoi lettori con una domanda che ci siamo posti tutti:  “Una storia d’amore durata vent’anni può finire così? “Ti porto via i rolex e pure le scatole e le garanzie”. “E io ti nascondo le Kelly e le Birkin di Hermès e pure le tracolle di Chanel così impari”. Sono più o meno questi i dialoghi (se mai ci sono stati) tra Francesco Totti e Ilary Blasi nel corso della loro chiacchieratissima separazione. Una separazione fatta di tradimenti, di pedinamenti, di malumori e incomprensioni”

Questo infatti è quanto emerso da una lunga intervista rilasciata dal Pupone; ma, come dice Alfonso, la questione è un’altra: “Perché Totti, da sempre poco avvezzo a parlare di sé, ha deciso di rendere pubblici i suoi guai familiari? Dopo aver sempre detto che tiene a proteggere i suoi figli? Gli stessi figli che certamente non avranno reagito benissimo nell’apprendere dal loro stesso padre che la madre sarebbe uscita da un caveau con la refurtiva degli orologi come una arraffona qualsiasi. Né si saranno compiaciuti dall’aver saputo che mamma e papà avevano storie parallele fuori di casa (sempre a detta del Capitano).

Il comportamento di Ilary

Prosegue poi sul comportamento differente tenuto dai due protagonisti, indicando l’intervista di Totti come uno sfogo per chiarire la questione: “Io credo che per lui questo sfogo sia stato liberatorio, seppure doloroso. Quasi non ce la facesse più a passare pubblicamente per il traditore seriale e bugiardo. Staremo a vedere come questa storia evolverà nelle aule di un tribunale”.

Ilary ride- Solospettacolo
Ilary Blasi durante un’intervista- Solospettacolo

Per quanto riguarda Ilary invece si dice d’accordo con la linea adottata fino ad ora: “Nel frattempo, bene fa Ilary Blasi a tacere e a non rilasciare interviste. Finché starà zitta, per l’opinione pubblica a vincere sarà sempre e solo lei. Anche perché, come le avrà certamente suggerito la nonna a cui Ilary è legatissima, in casi come questo “il bel tacer non fu mai scritto”.