Eddy Martens, dopo la Clerici si è ridotto così: irriconoscibile

Antonella Clerici è una delle conduttrici più amate del mondo dello spettacolo italiano. Ogni giorno fa compagnia agli italiani proponendo tante ricette squisite con il suo programma televisivo Rai.

I fan della conduttrice sanno che nella sua vita c’è stato prima di Vittorio Garrone il padre di Maelle, ovvero Eddy Martens. Dato che è sparito da un po’ di tempo dalla circolazione, in tanti si stanno chiedendo che fine ha fatto. Ecco la risposta.

Eddy Martens e Antonella Clerici, vecchio scatto - Youbee.it
Vecchio scatto di Eddy Martens e Antonella Clerici – Youbee.it

Antonella Clerici ha condotto programmi televisivi di un certo spessore, ma quello che le ha garantito la scalata verso il successo è stato La prova del cuoco. A seguire messo curriculum così sono aggiunti Festival di Sanremo, Zecchino d’Oro, Il treno alle desideri, Ti lascio una canzone e The voice senior.

Per quanto riguarda la vita privata il primo grande amore è stato Giuseppe Motta, un giorno di basket, con il quale è con volata a nozze nel 1989. Dopo due anni è arrivato il divorzio ed è stata segretamente per anni con Massimo Giletti. Successivamente ha conosciuto il produttore discografico Sergio Costa e si sposarono per poi lasciarsi dopo tre anni. Poi nella sua vita è entrato un giovane belga di nome Eddy Martens. Ora Antonella Clerici è felice con Vittorio Garrone che ha un buon rapporto con la figlia di lei. Ed Eddy Martens che fine ha fatto? Andiamo a scoprirlo.

Nuova vita all’estero

Eddy Martens e Antonella Clerici, uniti per ben 10 anni, hanno preso strade diverse da circa 6 anni. Si sono conosciuti in Marocco in un villaggio dove lui era un animatore turistico. La loro relazione è stata criticata per la grande differenza di età, dato che la conduttrice ha 13 anni in più.

Ora si è trasferito in Belgio dove ha una sua attività nel settore del barber shop. Per fortuna anche lui ha trovato la sua anima gemella, vale a dire Carmen Carrasco. Tutti sono concordi nel dire che non ha subito un cambiamento radicale nel corso di questi anni.

“L’Italia non mi manca per nulla”

Quando stava con la Clerici ha dovuto fare i conti con delle critiche inerenti al fatto che in quel periodo aveva iniziato a lavorare come autore di un programma televisivo. Qualcuno gli ha dato l’etichetta del raccomandato mentre altri hanno varcato la soglia dell’eccesso con parole discriminatorie.

Eddy Martens ecco com'è - Youbee.it
Eddy Martens oggi – Youbee.it

Non è stato facile, dunque non ci ha pensato due volte ad andare via:Ho la nausea sulla ricordo, ancora oggi il pensiero mi disgusta profondamente…L’Italia non mi manca per nulla, se non mia figlia”.