Noemi, la dieta che le ha fatto perdere15kg: facilissima da seguire

Noemi è una delle cantanti più amate e apprezzate del mondo della musica italiana e internazionale. Il merito è senza dubbio della sua fantastica voce. Da quando ha partecipato a X Factor la sua vita è cambiata nel vero senso della parola fino a diventare un’icona della musica. 

Perfetta nella sua bellezza genuina e non artefatta, non tutti ricorderanno che tempo fa aveva delle forme giunoniche. Ecco come ha fatto per avere un radicale cambiamento. Ne ha parlato un medico che l’ha seguita nel suo percorso.

Noemi oggi - Youbee.it
Noemi – Youbee.it

Noemi, pseudonimo di Veronica Scopelliti, ha ottenuto la popolarità nel 2009 in seguito alla partecipazione alla seconda edizione italiana di X factor. Anche se non ha vinto, ha firmato un contratto con l’etichetta discografica Sony music e da allora ha scalato la vetta del successo.

Quando si è mostrata per la prima volta davanti alle telecamere aveva 15 kg in più. Un dettaglio poco rilevante, dato che l’attenzione era rivolta unicamente sulla sua fantastica voce. Adesso è totalmente diversa. Senza rendersene conto ha lanciato un importante messaggio: la metamorfosi inizia dalla testa e poi mira al corpo. Il percorso è stato duro, ma adesso sta godendo dei risultati.

Nell’intervista rilasciata a Vanity Fair, ha ammesso che non ha lasciato con facilità la sua comfort zone. Tuttavia con tanto impegno ha voluto raggiungere questo obiettivo. Oltre al cambiamento fisico, ha capito che bisogna volersi bene e amarsi. Ne ha parlato anche la dottoressa che la segue con dedizione e costanza.

“Noemi è stata subito una paziente ideale”

Se non c’è un cambiamento interiore, la dieta non fa effetto. Noemi è stata subito una paziente ideale perché si è lasciata guidare senza focalizzarsi solo sull’aspetto estetico. Ha curato il corpo rispettando madre natura, si è presa il giusto tempo, prima ha rivalutato le sue forme e poi ha rivisto anche il suo approccio al cibo”, ecco cosa ha riferito la nutrizionista Monica Germani.

Noemi, il confronto - Youbee.it
Noemi ieri e oggi – Youbee.it

Ha creato il metodo Medical Education Transform Action che consiste nel ricorrere ad azioni terapeutiche che operano su mente e corpo coinvolgendo alimentazione, attività fisica e rieducazione comportamentale. Poi ha proseguito: “La rinascita di Noemi è cominciata da una nuova accettazione di sé, perché solo quando si prende coscienza di se stessi si può cominciare un percorso di cambiamento. Oggi ha fatto pace con se stessa, si riconosce, si piace, si vuole più bene”.

E ancora: “Durante la dieta, Noemi ha sempre avuto le sue trasgressioni che ha imparato a controllare bilanciando al pasto successivo. Non aveva limitazioni su come cucinare gli alimenti e questo le ha permesso di riscoprirli, di riappropriarsi del gusto e di non vedere pranzo e cena come pasti tristi”.